Home



Franco Russo Istruttore ISA
Stand up Paddle

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player


 

 

 

 

Tavola persa: Recupero e trasporto in mare

 

Premessa

Capita sovente che qualche kiter si perda la tavola, lui da una parte e la tavola dall’altra. Ciò può accadere a seguitò di un salto atterrato male, per imperizia di conduzione, per una manovra chiusa male o altro motivo.

La tecnica per recuperare la tavola è il body drag, ma avvolte o si è troppo lontano dalla tavola o poco pratici in questa tecnica… e allora !! ecco l’angelo custode intervenire, il kiter più vicino alla tavola e il più bravo a farlo ci prende la tavola e, o la riporta a riva (noi torniamo in body drag) o ce la fa trovare (quasi) sotto il naso.

Pre-requisiti

  1. Padronanza della gestione dell’ala ad una mano
  2. Abilità nella partenza dall’acqua
  3. Ottima bolina per il rientro

Tecnica

Avvicina la tavola da sopravento. Come si raggiunge la tavola, rallentare e sedersi in acqua, metti il kite allo zenit. La tavola accostala lateralmente, afferrare la tavola dalla strap e tirarla/poggiarla sul cavo del de-power.

http://www.thekiteboarder.com/wordpress/wp-content/uploads/2010/06/loose-board.gif

Posizionata la tavola, riafferrare la barra e predisporsi alla partenza, calma, assicuriamoci di essere dritti e che la tavola sia ben salda tra il cavo del de-power e i nostri avambracci, per meglio tenere la tavola impugniamo la barra con le mani vicino al cavo del de-power, effettuiamo l’uscita/partenza dall’acqua e dirigiamoci o in spiaggia o verso lo sventurato kite per completare l’opera pia di aiuto e soccorso.

Se proprio bravi, una volta in planata è possibile riprendere la tavola e posizionarla sotto braccio, lasciando la gestione dell’ala ad una mano.

Nota: La tavola va lasciata sotto vento al kiter in modo tale che lui con la tecnica del body drag va direttamente a prenderla.

http://www.iksurfmag.com/images/technique/Board_Carry.jpg

http://www.thekiteboarder.com/wordpress/wp-content/uploads/2010/06/board-turn.gif

Un'altra tecnica è quella di tenere la tavola sulle ginocchia tenute flesse per l’appoggio.

 

 



WINDREPORT:

 

©2006 Kite-tecnica.it - Franco Russo
Web design by Mario Rubbino