Home



Franco Russo Istruttore ISA
Stand up Paddle

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player


 

 

 

 

LE ALI HELIX

Prima tra tutti la famosa brand Naish che in questo nuovo design ha cercato di coniugare i principali aspetti dei C-Shape e dei Bow kites.
Nel 2008 la Naish lancia il suo nuovo kite che supera qualsiasi concezione d'ala dal profilo ultra performante, seguita da Slingshot la Takoon e Ozone.

De afbeelding “http://www.nwkite.com/forums/files/fuel_033_147_567.jpg” kan niet worden weergegeven, omdat hij fouten bevat.

Prototipo slingshot
L'idea rivoluzionaria è della Naish, i vantaggi di questa nuova forma sono un'enorme facilità di rilancio, stabilità e manovrabilità anche quando il kite è completamente depotenziato e naturalmente tutti i vantaggi in fatto di aerodinamicità dei C-Shape uniti al grande de-power dei Bow kite.
L'ala sembra avere un nome comune per tutti i marchi Helix (elica in inglese) e si prevede la loro uscita dalla prossima stagione 2008. 

Sigma Shape
È il nome della nuova forma di kites dalla leading edge a forma della lettera greca Σ.

Il concetto che riprendono queste ali è la forma di ala di gabbiano.

newnaish.jpg

Il primo kite ad avvalersi di questa nuova forma  sarà l'HELIX , nato da un anno di studi e ricerche spesi a cercare di ottenere un kite veramente innovativo, polivalente, estremamente veloce e con un range sempre più esteso. La perfetta combinazione fra performance estrema e semplicità d'uso adatta a rider che intendono eccellere in ogni disciplina del kitesurf.


Breve descrizione dell’ala a Sigma
Aspetto aggressivo e prestazioni al top, queste le prime impressioni di chi le ha provate; la cosa che più impressiona è la facilità con cui si prende confidenza con la vela.
È un ala  polivalente, le sue caratteristiche peculiari sono il freeride, le onde, il freestyle e  il wakestyle.
 L’ala si differenzia nettamente dalle ali della generazione precedente per un bordo d’attacco composto da segmenti dritti nella leading edge e dunque lo shape è inarcato verso l’estremità dell’ala.

I vantaggi di questo disegno innovativo sono molteplici, in quanto i segmenti lineari offrono un migliore mantenimento del profilo.

 

 

Il disegno particolare del bordo d’attacco delle ali a sigma permette di conservare la stessa sensazione della barra a tutti i livelli del de-power stabilizzando il punto di trazione dell’ala.
Il risultato è una stabilità migliorata durante il pilotaggio ed un eccellente controllo qualunque sia la tensione delle linee.

Il limitare  del flappeggio dello spi  poi, aumenta la vita dell’ala.
Altro punto positivo di questo shape cosi innovativo, è il ridecollaggio dall’acqua, di un impressionante la facilità in quanto questa ala non resta per molto tempo con il bordo d’attacco sull’acqua, in effetti i due angoli del bordo d’attacco a contatto con l’acqua rappresentano una piccola superficie che riduce l’affetto ventosa sull’acqua.
Quando quest’ ala cade sull’acqua essa ha rapidamente la tendenza a posizionarsi  sui tips per un  di facile rilancio.

 

Foto Gallery

 

 



WINDREPORT:

 

©2006 Kite-tecnica.it - Franco Russo
Web design by Mario Rubbino